Tavole rotonde

 

“Anna Freud. Un insaziabile desidero di vacanze” Tavola rotonda inerente al tema del rapporto tra Sigmund Freud e la figlia Anna.

anna-freud

Interventi di : dott. Roberto Carnevali, Psicologo Psicoterapeuta, Psicoanalista ASP (Associazione Studi Psicoanalitici); Direttore Centro Studi e Ricerche COIRAG (Confederazione di organizzazioni italiane per la ricerca analitica sui gruppi); dott. Paolo Giovannelli, Psichiatra Psicoterapeuta, Direttore Clinico Centro ESC-Internet Addiction, Milano; Docente all’Università degli Studi di Milano); dott.ssa Marta Vigorelli, Psicologa Psicoterapeuta della SIPP (Società Italiana di Psicoterapia Psicoanalitica), Docente alla Facoltà di Psicologia dell’Università Bicocca di Milano. Coordinamento di Marco Calindri.

“Drammaturgia contemporanea: finestra sui contenuti e sui linguaggi dei giovani di oggi. Dalle problematiche e dalle potenzialità dello spettacolo dal vivo al testo scritto.”

Bookcity Scuola 2014 – Istituto Primo Levi – Bollate (MI)
Relatori: Maria Gabriella Giovannelli (Presidente di Pro(getto)scena; Presidente di Giuria Premio Tragos); Marco Calindri (Libero professionista settore spettacolo).

“Registi, attori, drammaturghi a confronto: il lavoro di squadra nella messa in scena di un testo di drammaturgia contemporanea”.

Alexandria Scriptori Festival 2014, Alessandria.
Interventi di: Alessia Baldi (organizzatrice del Festival); Massimo Brusasco (giornalista); Marco Calindri (Libero professionista settore spettacolo); Maria Gabriella Giovannelli (Presidente di Pro(getto)scena; Presidente di Giuria Premio Tragos).

“Suggestioni Teatrali contemporanee”

Alexandria Scriptori Festival 2013, Alessandria.
Interventi di Maria Gabriella Giovannelli, Presidente di Pro(getto)scena, ideatrice del Concorso Europeo di Drammaturgia Tragos;Nuccio Lodato, critico cinematografico e teatrale, docente di storia e critica del cinema e progetti per il teatro e lo spettacolo presso l’Univeristà di Pavia; Lorenzo Praticò, vincitore del Premio Contemporanea Laboratorio Teatrale 2013. Coordinamento di Alessia Baldi, organizzatrice del Festival.

“Drammaturgia ed esigenze di mercato”

Piccolo Teatro Via Rovello 2, Milano.
Interventi di  Mario Mattia Giorgetti, Direttore Rivista Sipario, regista; Marco Calindri, regista; Maria Gabriella Giovannelli, Presidente Progetto(scena) e regista.

“Drammaturgia e critica”

Circolo della Stampa di Milano, C.so Venezia 16, Milano.
Interventi di Marco Calindri, regista; Liliana Feldmann, attrice; Gastone Geron, critico teatrale; Maria Gabriella Giovannelli, Presidente Pro(getto)scena, regista; Vito Molinari, regista; Relda Ridoni, attrice; Ugo Ronfani, critico teatrale; Maria Luisa Vanin Tarantino, Presidente Fondazione Gioventù Musicale.

“La presunzione di scrivere per lo spettacolo”

Circolo della Stampa, C.so Venezia 16, Milano.
Con la partecipazione di Pier Luigi Amietta, scrittore, docente di Comunicazione presso l’Università di Pisa e Politecnica delle Marche; Giulio Bosetti, attore e regista; Maria Gabriella Giovannelli, Presidente Pro(getto)scena e regista; Vito Molinari, regista; Marisa Valagussa, Dirigente Ufficio Scolastico per la Lombardia.

“Le nuove frontiere della drammaturgia”

Circolo della Stampa, C.so Venezia 16, Milano.
Con il coordinamento di Liliana Feldmann e la partecipazione di Aldo Brandirali, Assessore Assessorato Giovani Comune di Milano; Marisa Valagussa, dirigente Ufficio Scolastico per la Lombardia; Paolo Bosisio, Docente di Storia dello Spettacolo presso l’Università degli Studi di Milano e regista; Giuseppe Gallizzi, Presidente Circolo della Stampa di Milano; Maria Gabriella Giovannelli, Presidente Pro(getto)scena e regista; Vito Molinari, regista; Viviana Persiani, giornalista.

“I giovani e la drammaturgia, quale futuro”

Circolo della Stampa, C.so Venezia 16, Milano.
Con la partecipazione di  Marco Calindri, regista; Gilberto Calindri, operatore nel Settore dello Spettacolo;  Liliana Feldmann, attrice;  Gastone Geron, critico teatrale; Maria Gabriella Giovannelli, Presidente di Pro(getto)scena e regista; Lamberto Puggelli, regista.